Granai della Memoria Granai della Memoria - The Granaries of Memory

Universita di Scienze Gastronomiche Slow Food


Mor Samb

Africa e Europa

Dopo la laurea in Economia e commercio iniziata a Dakar e finita a Parigi, Mor non riesce trovare lavoro nel suo campo e si trasferisce in Italia a lavorare come operaio con suo fratello. Oggi Mor è il presidentedell’associazione senegalese di Bra e delle Langhe ASBRAL in cui ci cerca di collaborare con ONG ed altre realtàper una migliore integrazione e co-sviluppo. L’intervistato spiega la sua storia fatta di una vita a cavallo tra la cultura europea e quella italiana e diversi progetti e attività identitarie dell’associazione. Attraverso il consiglio dei saggi ( ex membri, uomini e donne con grandi esperienze alle spalle) l’associazione mantiene la sua unanimità e coesione per l’intera comunità.

Mor è musulmano ma rispetta tutte le religioni e pensa di voler tornare in Senegal una volta arrivato ad una certa età. Inoltre viene anche invitato a cadenza trimestrale al centro dell’ONU di Torino per fare formazione all’ITC (International Traning Centre) ai dirigenti del terzo mondo.

I suoi genitori erano dei contadini di piccolissima scala che producevano per sussistenza principalmente sorgo, miglio e arachide. Lui sostiene che il futuro del mondo è africano per la grossa presenza di risorse naturali come petrolio, uranio, oro che i paesi sviluppati richiedono molto. L’Africa è un continente che porta ad un conflitto di interessi per europei, americani e cinesi ma Mor pensa che ci sia bisogno di piùindipendenza per i paesi africani.

Il rispetto della natura è qualcosa di molto importante per gli africani, ma nonostante ciò si avvertono i cambiamenti climatici con processi di desertificazione e di innalzamento del livello del mare .

Mor ci parla anche del rapporto che hanno gli africani con il tempo, con la morte e con i sogni. Lui sogna sia in italiano che in senegalese, ma sono solo i sogni nella sua lingua madre quelli che ricorda e che lo aiutano ad affrontare i problemi della sua vita quotidiana.

Questo video fa parte del seguente archivio
Storie di vita

Storie di vita

La sezione raccoglie storie di vita: autobiografie e narrazioni che non attengono a progetti tematici specifici. Si tratta di un archivio in cui confluiscono universi di vita che virtualmente dialogano tra di loro perché ogni ciclo di umanità ritrova la sua valenza individuale nel confronto con l’altro. La narrazione diventa un’esperienza nuova per il soggetto intervistato che scopre e ri-scopre se stesso raccontandosi. Archivio realizzato con il contributo della Regione Piemonte.

Altri video